Home PageFront PageNext pagePage UpDownload

   

Il Vascello Fantasma

Una falesia ritrovata e nuove realizzazioni all'ombra della Nord

 

                                  Testo e foto di Alberto Damioli   

 

 

Il Vascello Fantasma

 

Massiccio della Presolana lato Nord (Prealpi Orobiche, parco delle Orobie) – Comune di Colere (BG)  –  Richiodatura della vecchia Falesia IL VASCELLO FANTASMA (anni 80) - Aperture delle nuove vie: IL CANTO DEL LAMA e SUPER PABLO (Parete Nord della Presolana) – LA PORTA DEL DHARMA (Pala del Rifugio). Esposizioni per tutti i Settori NORD, quote di attacco dai 2050 s.l.m. della Nord ai 1950 s.l.m. della Pala e del Vascello. Stagioni: estate e inizio autunno. Punto di appoggio: Rifugio Albani (CAI Bergamo).

 

Il "lavoro" in Presolana è ultimato (Luglio e Agosto 2008); quindi un grazie a Pablo Ayala (nuovo ed entusiasta rifugista dell’Albani per l'dea e l'impegno economico non indifferente (più di 350 nuove protezioni inox, più le soste) per riportare in vita la falesia del VASCELLO FANTASMA nel MARE IN BURRASCA della Presolana lato Nord  e l’apertura di alcune nuove vie “plaisir” per la chiodatura ravvicinata a più tiri.

Vie "scolastiche" per i bambini e i neofiti del verticale, un po' di aderenza in Presolana (dove tutto è solitamente verticale) sulla Placca dell'Olandese Volante, una via di falesia atipica che parte dalla base di un pozzo carsico (la formazione speleo ogni tanto riemerge). Inoltre la grande Nord ha ricevuto un mio tentativo di via nuova, poco a destra delle doppie di discesa dal Cengione Bendotti, per andare a prendere un estetico diedro-fessura. Conclusosi però all'inizio della fessura strapiombante causa roccia a "mosaico" con mattonelle da mezzo chilo pronte a raggiungere i ghiaioni basali e le teste dei compagni. Così sono nate due vie sportive di 75/80 metri con roccia da Marmolada: Il Canto del Lama e la Super Pablo. Inoltre sulla Pala del Rifugio (nome che gli ho dato io visto che si trova proprio di fronte alla struttura) ho tracciato una via di tre tiri (La Porta del Dharma) con l’intento del “facile per tutti”, ma la cosa non mi è riuscita (il facile, vedi relazione sotto). Durante questi due mesi di “lavoro”, posso dire semplicemente che è bellissimo arrampicare sulla Nord con le sue complete vie dal classico allo sportivo (alcune richiodate di recente dalle guide bergamasche), veleggiare sul Vascello Fantasma, sdraiarsi nell'erba all'ombra dei mughi, o semplicemente cazzeggiare. All’Albani la simpatia e l’ospitalità sono di casa e la Raffi con il suo pollice verde della cucina vi farà dimenticare il panino ingozzato al freddo dei tempi andati.

 

Come raggiungere la zona: Colere si raggiunge da Brescia per la Vallecamonica, uscita Boario. Dal semaforo delle Terme di Boario prendere per Angolo Terme e Dezzo di Scalve. Da Dezzo (dopo la Via Mala), a sinistra indicazioni Passo della Presolana per qualche Km, poi bivio a destra per Colere. Dai piazzali degli impianti di Colere, salita in seggiovia fino a Cima Bianca ( apertura per tutto il mese di Agosto e per alcuni weekend di Luglio e Settembre). Da Cima Bianca 15 min. in discesa per raggiungere il rifugio, ritorno 25 min. in salita . Oppure a piedi da Colere con un tempo di percorrenza di circa 1 ora e mezza si arriva direttamente all’Albani.

 

Ancora un grazie a Pablo Ayala e Dario Gatti e a Giò (in particolare per le grappe, da buon veneto), ad alcuni amici (tanti) per l'aiuto, alle donne dell'Albani Raffi e Carlotta che mi hanno sfamato (nel senso di pappa), a Diego detto Clement per la sua contagiosa follia, a quel "cane bastardo" di Otto per la compagnia, alla guida alpina Robi Piantoni, alla Presolana che mi ha sopportato.......

Un sentito grazie anche a Valentina Seghezzi del negozio Blocco Mentale di Brescia per la fornitura di una parte dei materiali (piastre Kinobi, sulle vie lunghe), a Simone Maiolini delle cantine Maiolini di Ome per l'ottimo bianco prosciugato alla festa del 30 e 31 agosto 2008 (appuntamento che riproporremo sempre l’ultima Domenica di Agosto).

 

SETTORI A MONOTIRI

 

[IL VASCELLO FANTASMA]

[SETTORE SCOLASTICO ]

[PLACCA DELL’OLANDESE VOLANTE]

 

VIE A PIU’ TIRI

 

[Pizzo della Presolana - "Il canto del Lama" + "Super Pablo]

 

[Pala del Rifugio - La porta del Dharma"]